COLLABORAZIONE CON LE FORZE DELL'ORDINE
Il Direttivo del Roma Spotters Club intende collaborare con le forze dell'ordine in merito al problema che insiste in Italia relativamente alle misure antiterrorismo adottate a protezione di determinate compagnie aeree, in particolare quella israeliana.

A tal riguardo, infatti, il Roma Spotters Club si rende disponibile a non provocare inutili e ingiustificati allarmismi tali da inficiare il normale svolgimento dell'attivià di polizia intorno all'aeroporto. Si invitano tutti i soci Roma Spotters Club e coloro che partecipano all'attività dell'associazione ad allontanarsi dal perimetro dell'aeroporto nelle ore in cui operano voli della compagnia aerea El Al.

Si vuole ribadire, nel contempo, che l'associazione svolge un ruolo sociale di indubbia rilevanza e che ogni tipo di iniziativa legata al mondo aeronautico viene svolta nel rispetto delle regole e nel rispetto dell'operato delle forze dell'ordine. Rimaniamo a disposizione degli addetti ai lavori per una più proficua collaborazione, magari proprio mediante un riconoscimento da parte delle autorità aeroportuali, quale realtà socio-culturale che opera e vive anch'essa di tutte le attività legate all'aeroporto di Roma Fiumicino.


Il Direttivo del Roma Spotters Club
la nostra community, il forum la gallery con le nostre migliori foto il blog di un pilota Airbus le guide per sapere tutto sullo spotting a Fiumicino e non solo


  LINKS